Le tribù di Landa Tenebrosa: Merrow e Spiritelli.

Dopo la Luminaria, i Merrow si sono trasformati radicalmente: un tempo creature pacifiche, illuminate, sagge e benevole, sono ora diventati degli avidi assassini che passano il loro tempo a rubare oggetti preziosi alle altre razze, tenendo per sé quelle merci. Se prima le “scuole” merrow si cimentavano in gare di vendita, ora si cimentano in gare di omicidio, furto ed altri crimini efferati, senza fare distinzioni tra razza, età, sesso o qualunque altra cosa. Per muoversi sulla terraferma, i merrow utilizzano sempre lo stesso modo: levitazione o deviazione delle maree e dei corsi d’acqua, con la differenza che adesso allagano interi villaggi di proposito.

Continua a leggere

Annunci

Le tribù di Lorwyn: merrow e spiritelli.

i merrow sono i tritoni del piano di Lorwyn. Come quello di molti loro simili provenienti da altri piani, il loro aspetto è umanoide fino al bacino sotto al quale non hanno gambe ma una lunga coda di pesce e i loro volti sono incorniciati da grandi baffi ed orecchie a forma di pinne. Queste creature sono ottimi commercianti, e pur non potendo mettere piede sulla terraferma, riescono a vendere i loro prodotti alle altre razze del piano, specialmente ai kithkin. Continua a leggere

Le tribù di Landa Tenebrosa: kithkin e giganti.

(http://nerd-blog.com/2014/07/11/le-tribu-di-lorwyn-kithkin-e-giganti/)

Vi ricordate i Kithkin, quelle buffe e gentili creature che vivevano di pastorizia e si aiutavano tra loro? Ecco, scordatevele!

wallpaper_mistmeadowwitch_1280x1024

La Grande Aurora ha portato questo popolo un tempo pacifico e sereno a trasformarsi in un branco di pazzi paranoici e xenofobi, timorosi perfino della loro stessa ombra. Il loro aspetto è mutato, e i loro occhi, un tempo normali con iridi e pupille ben definite, sono ora cresciuti, occupando completamente le orbite con due enormi iridi bianche o dorate.

flavor2_2

La Trama dei Pensieri, che un tempo univa tutti i kithkin in una grande armonia, li collega adesso in un costante stato di paranoia e paura di qualunque creatura che non sia un loro simile, e perfino i loro Clachan, i villaggi sempre aperti e protetti da basse mura con il compito di impedire ai boggart di entrare nei recinti e rubare le pecolepri, si sono trasformati in Doun, villaggi fortificati protetti da mura altissime costantemente pattugliate da sentinelle. Ovviamente, alcuni Doun sono più paranoici di altri, tanto che in alcuni casi i kithkin che lo abitano non lasciano neppure le loro case, mentre i Doun meno paranoici mandano in avanscoperta degli esploratori dando loro il compito di pattugliare e difendere il perimetro attorno al loro villaggio.  Continua a leggere

Un anno (e qualche mese) di Nerd Blog: festeggiamo con Yawgmoth!

Ebbene si, il 22 Aprile del 2013, esattamente un anno fa, ho pubblicato il mio primo articolo e…No, non è vero. Il 22 Aprile è una data totalmente casuale, perché il mio primo articolo è stato pubblicato si nel 2013, ma il 21 Gennaio, Per qualche motivo mi sono convinto che invece avevo cominciato più tardi, ma oggi sono andato a controllare e…beh, ho sbagliato. Comunque, prima di passare alla storia di Yawgmoth, vorrei raccontarvi come ho iniziato a lavorare per NB. So che a molti di voi non può importare di meno, ma io ci tengo a scriverla. In ogni caso, se volete passare direttamente alla storia del Padre delle Macchine, vi basterà scendere più in basso, subito sotto l’immagine del Phyrexian Plaguelord. Continua a leggere